Tra shopping e scoperta del territorio

Non solo il piacere degli acquisti. Al Franciacorta Outlet Village, anche arte ed eno-gastronomia

A meno di un’ora di viaggio da  Milano e facilmente raggiungibile  con un servizio di shuttle  bus che parte ogni giorno dal centro  di Milano, il Franciacorta Outlet  Village accoglie i visitatori con la sua  proposta di shopping e intrattenimento  in un territorio meraviglioso e  unico: la Franciacorta, famosa terra di  vini dove nascono gli sparkling wine  protagonisti privilegiati degli happy  hours milanesi più glamour.  Franciacorta Outlet Village è meta  ideale per un’esperienza di shopping  unica: 160 i negozi con sconti sino al  70% per una giornata di shopping  ineguagliabile grazie al ricco e ben  calibrato ventaglio di brand italiani  e internazionali tra cui Pinko, Twin  Set, Patrizia Pepe, L’Autre Chose e  Tru Trussardi per la donna; Brooks  Brothers, Billionaire, Boggi e Beretta  per l’abbigliamento uomo; Richard  Ginori, Liv’in De’ Longhi o Calef  ­ per la casa.  Particolarmente appetibile è poi l’offerta  sportiva grazie alla presenza di  brand come Adidas, Nike, Puma, Salomon,  Napapijiri, The North Face,  Vans, mentre per le calzature e gli accessori  non si possono non visitare gli  store O’Bag, Loriblu, Borbonese e  Pollini, per citarne solo alcuni.  Quest’anno nuovi e prestigiosi brand  hanno arricchito il portfolio di Franciacorta  Outlet Village, tra cui ricordiamo  Doriani Cashmere, Save My  Bag e Miss Grant. Il 2017 si presenta  come un anno importante per il  Franciacorta Outlet Village, da pochi  mesi sono infatti iniziati i lavori per l’ampliamento della “Fase 3”,  che prevedono uno sviluppo di ulteriori  30 unità. Attualmente il Village  ha una super­ficie di 32.650 metri  quadri. L’obiettivo di questa terza  fase è quello di continuare ad arricchire  l’offerta del Village puntando  sull’allargamento del già considerevole  numero dei fashion brand più  prestigiosi e di creare una nuova area  ristorazione adeguata agli spazi e al  design del Village. Le nuove unità  commerciali, distribuite su ulteriori  5mila metri quadri di super­ficie complessiva,  si svilupperanno attorno alla  food court e alla cascina già esistenti  e si presenteranno con grandi vetrine,  pensiline in vetro, decori e arredi  caratterizzati da uno stile che si  si ispira all’architettura del territorio.  Un elemento distintivo sarà la lussuosa  galleria con copertura in metallo  e vetro, che richiamerà le gallerie  cittadine dell’‘800 collegando le varie  aree commerciali.  Il Franciacorta Outlet Village è un  luogo rilassante dove fare shopping  in negozi accurati che propongono  collezioni uomo donna e bambino,  accessori e calzature, prodotti per  la casa e molto altro. Ma è anche un  punto di partenza strategico per scoprire  il territorio che lo circonda, coniugando  così il piacere dello shopping  con i sapori dei prodotti tipici  e dei pregiati vini della Franciacorta.  Confermandosi partner del territorio,  il Franciacorta Outlet Village propone  infatti il Wine Tour, grazie al  quale chiunque può vivere l’esperienza  unica di un tour guidato alla scoperta  del metodo di produzione dei  famosi Franciacorta Docg in alcune  tra le più suggestive cantine. L’appuntamento  con il Wine Tour è previsto  ogni giorno alle ore 14,30. Del  resto, questa è solo una delle molte  iniziative che hanno visto Franciacorta  Outlet Village af­fiancare il territorio  della Franciacorta in un percorso  di valorizzazione e promozione turistica.  Dopo la collaborazione logistica  in occasione di The Floating Piers,  l’evento artistico realizzato dall’artista  bulgaro Christo nel giugno scorso  sul vicino lago d’Iseo, il prossimo 16  marzo inaugurerà direttamente lungo  le vie del Village la mostra di sculture  luminose Lodoland: Luci Pop in  Franciacorta, un percorso espositivo  “en plein air” creato dal maestro Marco  Lodola appositamente per la struttura  Village franciacortense. Franciacorta  Outlet Village propone ancora  una volta un appuntamento d’arte  singolare e del tutto inedito per l’ambientazione  diretta all’interno del  proprio centro le cui vetrine giocano  e fanno da scenario originale alle  sculture di grande formato di Lodola.  Franciacorta Outlet Village conferma  la sua natura di luogo di shopping di  interesse sovraregionale e, allo stesso  tempo, si pone come partner al ­ anco  di istituzioni e organizzazioni culturali  per promuovere e valorizzare il  ricco patrimonio d’arte e cultura del  proprio territorio.  Il Franciacorta Outlet Village di  Rodengo Saiano è gestito da Multi  Outlet Management Italy (Momi),  ­ filiale italiana del gruppo olandese  Multi Mall Management, uno dei  cinque outlet del portfolio Land of  Fashion acquisiti dal Fondo americano  Blackstone.