Qualità ed eclettismo

Sono le doti dei prodotti dell’Acetificio Mengazzoli, che continua a diversificare la sua offerta

L’Acetificio Mengazzoli, forte della sua storia, ha scelto di orientare le proposte di prodotto, attraverso uno degli alimenti più importanti, per fornire qualità e innovazione. Parlare di aceto nel mondo alimentare è molto significativo, in quanto questo antico prodotto è sempre più utilizzato e considerato fondamentale nella sana alimentazione mediterranea. L’aceto, come condimento, nasce dagli antichi processi di produzione, che nella cucina moderna di oggi suggeriscono declinazioni e usi sempre più sofi sticati e raffinati. Interprete importante di questo cambiamento in atto è l’Acetificio Mengazzoli, che già nei primi anni ‘60, quando Giorgio Mengazzoli acquisisce il primo stabilimento, si propone di dare nuove identità a questo prodotto mettendo a sistema importanti tecnologie di lavorazione senza dimenticare la tradizione dei territori mantovano e modenese. Produrre aceto è un’arte e lo è ancora di più oggi, in un mercato che sempre più ricerca idee ed è ricettivo alle proposte innovative di aziende del settore. L’impegno più importante dell’Acetificio Mengazzoli è proprio quello di farsi trovare pronto a queste richieste, investendo in ricerca per essere propositivi di utilizzi inediti dell’aceto in grado di articolare e arricchire la grande e fantasiosa cucina odierna. Chi ha seguito l’evoluzione dell’Acetificio Mengazzoli, fedele al gusto e alle idee che propone, non può che rimanere colpito dalla varietà di prodotti che presenta; aceti di vino di monovitigno, balsamici di Modena, di mela, aromatizzati, condimenti agrodolci, barricati, creme a base di aceto balsamico, perle di balsamico. Il tutto in declinazioni di profumi, sapori e aromi accattivanti, per accompagnare i palati più esigenti. Il processo produttivo messo in atto da Giorgio Mengazzoli, oggi acquisisce una nuova forza attraverso notevoli investimenti che i figli Elda e Cesare hanno attivato per rispondere alla crescente richiesta da parte dei clienti e di mercati nuovi, che si stanno avvicinando con entusiasmo a questo prodotto. La consapevolezza di produrre ottimi aceti di estrema qualità e bontà nel rispetto della sicurezza alimentare hanno portato l’Acetificio Mengazzoli a ottenere importanti riconoscimenti, diventando un’azienda leader del settore sia per il mercato italiano che internazionale. Crescere sempre per alimentarsi di “nuovo” dunque è la sfida che la famiglia Mengazzoli si è data ormai da oltre 50 anni. La buona pratica del saper far bene aggiunge significato al senso etico a cui tutti siamo chiamati, sia come produttori che come consumatori.