Li Neuli Country Club

Spazi esclusivi e colori vivi in dialogo con l’ambiente

Li Neuli Country Club è un salotto aperto sul fascino selvaggio della natura gallurese, un gioiello recuperato nel rispetto del territorio pronto a brillare tutto l’anno

L’idea è quella di attirare e coinvolgere gli ospiti anche fuori dal periodo estivo, per fare godere le bellezze della Costa Smeralda tutto l’anno e garantire continuità, oltre che servizi di altissima qualità, anche alla comunità locale. Da qui la scelta di aprire, assolutamente in controtendenza con buona parte degli imprenditori che si sono avvicendati nella zona nel corso degli anni, le porte della struttura per le feste di Natale e non per l’inizio dell’estate – dice Stefano Cuoco, che nel dicembre 2018 ha inaugurato il Country Club Li Neuli insieme ad altri tre imprenditori -. Il ristorante con cucina mediterranea e il cocktail bar sono già attivi; entro la fine dell’anno è prevista l’apertura di un secondo ristorante, con banco di cucina a vista, che offrirà un menu fusion sudamericano-giapponese. Saranno inoltre realizzate una zona wellness e spa, una piscina sportiva e una palestra, oltre a cinque residenze private. Un progetto ambizioso, ma che nell’arco di poche settimane ci ha già regalato molte soddisfazioni”. Li Neuli Country Club sorge su circa sette ettari di parco privato. È un luogo dove la ricercatezza degli elementi, in armonia con la natura che lo circonda, dà vita a un ambiente esclusivo, che trova carattere e unicità nella rivisitazione moderna di un contesto rurale.

“Ricordo ancora quando la scorsa primavera vidi per la prima volta questo luogo, abbandonato ormai da parecchi anni, dove la natura regnava incontrastata. Si era sapientemente ripresa quello che l’uomo le aveva tolto – racconta Stefano Cuoco -. Venni rapito dal fascino selvaggio del posto. Decisi che non avrei mai voluto spezzare quell’incanto, ma che avrei cercato, insieme agli altri imprenditori coinvolti nel progetto, di accrescere il valore naturale della zona, realizzando una struttura aperta tutto l’anno total- mente integrata con la natura che la circonda”.

Il Club è un salotto nel verde che riempie gli occhi e il cuore, che cattura con l’eleganza di un servizio attento agli ospiti, presente e mai invadente. Nel cuore del parco naturale, risaltano i colori della Country House: bianco come le nuvole candide del cielo sardo, rosso mattone come la terra, legno nel pergolato esterno. L’armonia con l’ambiente fa da cornice a un rifugio esclusivo dove lusso, design e ricercatezza si fondono e completano l’esperienza. Uno dei fiori all’occhiello del club è la cucina, basata sul rispetto e la valorizzazione delle materie prime provenienti da tutto il Mediterraneo, grazie a una squadra di professionisti che ha maturato un’esperienza internazionale nei ristoranti più prestigiosi. Qui la rivisitazione dei sapori della nostra terra, intesa come Italia nella sua complessità, prende vita: creatività e originalità conducono a un’esperienza culinaria che trasforma e dona una personalità nuova ed estrosa ai profumi e ai prodotti dell’intero Paese. L’ambiente è rustico, ma sofisticato. Il colore caldo del legno e il bianco si alternano e si uniscono a elementi di design, dando un carattere diverso attraverso il contrasto. Non ci sono pareti, ma solo grandi vetrate che creano continuità con l’esterno ed esaltano i colori cangianti con le stagioni dell’anno. Tradizione, ma anche innovazione. I metodi di cottura scelti dallo chef sono studiati per esaltare le singole pietanze: dalla bassa temperatura agli oli di cottura, dalla griglia al carbone e fuoco vivo fino ad arrivare al forno in pietra per la cottura a legna dove il pane, rigorosamente fatto in casa, accompagna i piatti. Una selezione di oltre cento etichette di vino, dove le eccellenze italiane spaziano dalla tiratura limitata ai grandi nomi, fino ai produttori di nicchia, contribuisce a esaltare le peculiarità di ogni singola portata. Il ristorante, con menu à la carte, è anche un teatro naturale dove ospitare gli eventi più esclusivi.

Circondato dalla natura e in posizione privilegiata con vista sul “Biolago” presente nel parco, la terrazza del ristorante e del cocktail bar si avvolge di tutti i colori della Gallura iniziando con i suoi pomeriggi soleggiati, per poi smorzarsi lievemente al tramonto e circondarsi di stelle e bianchi “neuli” la sera.

Lo chef, assieme alla sua squadra, è in grado di soddisfare i palati più esigenti creando proposte specifiche in base al tipo di evento: dal banchetto di nozze alla cena di gala, dall’evento privato a quello aziendale. La struttura, utilizzando gli ampi spazi disponibili, può accogliere anche 500 invitati per serate di gala. Il parco privato è come una grande tela bianca dove studiare e personalizzare ogni momento e si presta per eventi che vanno dal pic nic di lusso immersi nel verde all’organizzazione di concerti o performance a cielo aperto, per oltre 2.000 persone. Il cocktail bar è il luogo ideale dove godere di un aperitivo al calare della sera, o rilassarsi dopo una giornata di sport o al mare, con le molte spiagge che distano meno di un quarto d’ora in auto. Il bancone del bar, anche questo con continuità tra interno ed esterno, fa assaporare ogni momento della preparazione dei miscelati più particolari che prendono vita attraverso le abili mani dei bartender.

Il settore sportivo mette già a disposizione due campi da tennis e un campo polifunzionale in erba sintetica. Appena fuori dal club, gli ospiti resteranno ammaliati dal fascino della Gallura antica e moderna, con il suo mare e le sue spiagge da favola. Porto Cervo e la Costa Smeralda sono vicinissime. Così come San Pantaleo, ormai conosciuto come il “paese degli artisti”, che unisce alla mondanità dei locali un clima culturale di indubbio valore. La proprietà dispone inoltre di un eliporto privato.

■ SAN PANTALEO – PORTO CERVO (OT)

✆ (+39) 348 2588840

Sala da pranzo - Li Neuli Country Club

Sala da pranzo

Una creazione dello Chef - Li Neuli Country Club

Una creazione dello Chef

Elioporto privato della struttura - Li Neuli Country Club

Elioporto privato della struttura