Solo “carne” garantita

La strategia della Cooperativa Zootecnica Scaligera: prodotti per consumatori attenti non solo al prezzo, ma anche alla qualità e alle certificazioni

Malgrado le informazioni spesso poco chiare la carne resta centrale nella nostra dieta. Proteine nobili essenziali per lo sviluppo ma preziose anche in età matura. A patto di scegliere la qualità certificata. Chi lo fa scopre che in Italia abbiamo carne bovina di altissima qualità, prodotta da aziende zootecniche all’avanguardia, attente alla salute dell’animale, della persona e al rispetto dell’ambiente. È un lento cambiamento culturale frutto di un’attenzione che, anche grazie a Expo 2015, sta orientando sempre meglio le nostre abitudini e le nostre scelte alimentari. Questi nuovi stili di vita e il conseguente cambiamento dei consumi vedono nella Cooperativa Zootecnica Scaligera, importante realtà del settore produttivo di carne bovina italiana, una delle aziende alla guida dei nuovi scenari di mercato. La compagine sociale conta circa 80 allevatori tra le province di Verona, Vicenza, Mantova, Brescia e Treviso ed è un punto di riferimento per chi dalla carne vuole qualità, tracciabilità e sicurezza ma anche la certezza di una _ filosofia aziendale basata su scelte etiche all’insegna del “produrre qualità certificata, sostenibile e moderna”, come spiega Nicola Fortuna, presidente della Cooperativa. “L’industria delle carni rosse – nota Fortuna – in questi anni ha subìto molti attacchi anche a causa di una cattiva o parziale informazione cui si è aggiunta una corsa al prezzo più basso. Ma noi siamo convinti che la strategia vincente sia la vera qualità del prodotto, sostenuti dal fatto che anche gli indicatori oggi finalmente ci dicono che il consumatore è più attento e della carne venduta al banco vuol sapere provenienza e metodo di allevamento. Alla sola attenzione al prezzo (dovuta alla crisi dei consumi), si affiancano, finalmente e in modo preponderante, la ricerca della qualità e della sostenibilità ambientale”. Con oltre 40.000 capi bovini allevati all’anno, Cooperativa Zootecnica Scaligera è partner delle principali insegne della GDO. Oltre alle catene attenzione particolare è riservata anche alle macellerie tradizionali con le quali è stato avviato un progetto di partnership per spiegare la tracciabilità della carne. Cooperativa Zootecnica Scaligera ha anche adattato e migliorato la selezione delle razze allevate e i processi di lavorazione della carne alle nuove esigenze di consumo, avvicinando così una clientela più ampia, attenta alle proprietà nutrizionali e qualitative. Una scelta che non limita il rispetto delle tradizioni gastronomiche ma che, anzi, le arricchisce ulteriormente. “Per essere scelti dai consumatori – sottolinea Fortuna – la strada è chiara: innovazione di prodotto e alti standard qualitativi, accompagnati da valori etici e di sicurezza che possano dare riconoscibilità alla nostra carne. Innovazione, nella filiera zootecnica significa comprendere i rapidi e profondi cambiamenti in atto e, di conseguenza, progettare e attuare iniziative per soddisfare le nuove esigenze e i nuovi stili di vita, preservando e valorizzando le migliori tradizioni italiane. Ecco perché Cooperativa Zootecnica Scaligera – prosegue Fortuna – certifica tutta la filiera, dall’acquisto e allevamento degli animali fino alla commercializzazione della carne, alla quale siamo orgogliosi di apporre il nostro brand, per distinguerci e farci riconoscere, consci che qualità, certificazioni e informazioni ai clienti sono indispensabili per sostenere un prodotto di fascia alta come il nostro”. Tra le nuove tendenze crescono gli acquisti di macinato e hamburger. Non a caso oggi tra i prodotti di punta dell’azienda veronese c’è proprio l’hamburger preparato solo con carne bovina di Scottona, sintesi eccellente tra qualità assoluta e preparazione veloce. La nuova proposta è in due referenze perfette per le richieste del mercato: fresco e congelato. L’alto contenuto di servizio incontra dunque segmenti di mercato con esigenze differenziate. “Ormai anche l’hamburger è materia per grandi chef, una preparazione per palati raffinati soprattutto quando si parla di carne di Scottona selezionatissima, freschissima, gustosa e digeribile. Caratteristiche che rendono il nostro hamburger perfetto anche per la cucina elaborata. Più in generale comunque – conclude il presidente Cooperativa Zootecnica Scaligera Nicola Fortuna – se da un lato l’innovazione di prodotto è importante per crescere, dall’altro l’eccellenza della materia prima resta il punto decisivo ed è esattamente questo il nostro primo impegno e primo motivo di successo”. In cucina spazio dunque alla tradizione e all’alta qualità della carne bovina rivisitate in chiave moderna, con la garanzia, le certificazioni e la firma di Cooperativa Zootecnica Scaligera