Pizza, la grande passione italiana, sempre buona e pronta

La Pizza+1, da 20 anni leader nel settore delle pizze e delle focacce fresche, di qualità garantita, prodotte e confezionate in atmosfera protettiva

Sugli scaffali e nei banchi frigo della distribuzione moderna si stanno moltiplicando prodotti come pizze, focacce, sostitutivi del pane e snack salati già ricettati e pronti per una veloce cottura. Nella maggior parte dei casi si tratta di prodotti adatti a un consumo occasionale, veloce e giovane, dove la competizione si gioca soprattutto sul prezzo. Anche in questo segmento, però, ci sono aziende che hanno saputo uscire da tale logica trovando spazi di mercato molto importanti e di grande visibilità nazionale e internazionale, puntando sulla qualità più rigorosa di tutti gli ingredienti utilizzati e sul moltiplicarsi delle occasioni di consumo che possono andare dal semplice spuntino fuori pasto a un generoso aperitivo, sino ad arrivare al pasto vero e proprio. Ed esattamente è questo il profilo di La Pizza+1, azienda nata nel 1996 a Gariga di Podenzano in provincia di Piacenza, grazie alla passione per la produzione artigianale e di qualità di Sante Ludovico. Cresciuta rapidamente, La Pizza+1 è leader riconosciuta del segmento dedicato alle pizze e focacce fresche confezionate in atmosfera protettiva. Un successo che non riguarda solo l’Italia, ma si sta estendendo progressivamente anche a gran parte dell’Europa. Merito anche di una logistica molto rapida, che permette all’azienda di consegnare il prodotto entro 36-48 ore dalla produzione, “Sin dalla nascita dell’azienda – interviene il fondatore e attuale amministratore unico, Sante Ludovico – abbiamo deciso di presidiare questo importante segmento alimentare puntando sulla qualità, la ricerca delle materie prime migliori, la ricchezza della farcitura e l’uso esclusivo di olio extravergine di oliva come unico grasso che arricchisce i nostri impasti. Il prodotto finale è quindi già pronto all’uso in pochi minuti ultimando la cottura con un veloce passaggio nel forno tradizionale o nel microonde. Una scelta, la nostra, legata al fatto che la pizza made in Italy ha un fortissimo appeal e una spiccata notorietà presso i consumatori di tutto il mondo, ma non è ancora rappresentata in modo adeguato sugli scaffali della Gdo specie nel reparto del fresco. Fiore all’occhiello dell’azienda alimentare piacentina ben 27 varietà di pizza e 14 di focaccia, dalle tipologie classiche ai formati tradizionali sino a quelle più elaborate e con super farcitura. La Pizza+1 è presente sul mercato anche con 8 basi per pizza e focaccia e 2 versioni di crostini per zuppe o aperitivi. Un settore, quest’ultimo, che sta dimostrando dinamiche in crescita molto interessanti anche della distribuzione del vending. “Il nostro è un prodotto pronto per il consumo, in un’ottica di ottimizzazione dei tempi di cottura. Il risultato finale è una pizza o una focaccia di altissimo livello qualitativo, dall’aspetto fresco e croccante, con sapore artigianale. Altro plus che ci contraddistingue, è la possibilità di differenziare e variare il formato anche in base alle eventuali esigenze specifiche del committente”. L’azienda piacentina integra da sempre i metodi di lavoro della produzione artigianale con i più moderni processi industriali. Impiega inoltre ingredienti naturali e di altissima qualità, dalla mozzarella al pomodoro, all’olio extravergine di oliva che arricchisce e insaporisce l’impasto. Sull’onda della crescita salutistica e funzionale, la gamma di La Pizza+1 nel tempo si è arricchita con una linea 100% biologica, che comprende “Pizza Margherita biologica con farina integrale di farro e olio extravergine di oliva” e “Pizza Margherita biologica con farina di grano khorasan Kamut® e olio extravergine di oliva”. “L’innovazione tecnologica e produttiva sono sempre stati driver decisivi nel nostro successo”, continua l’amministratore. “Rispetto ai primi anni di attività, infatti, anche questo segmento si è evoluto seguendo modelli alimentari e abitudini di consumo legate ai nuovi stili di vita. Proprio per questo motivo recentemente abbiamo aggiunto alcune novità tra cui: Tostami, la nuova linea di focaccia e pizza margherita, pretagliata in tranci e confezionata in vaschetta salvafreschezza, perfetta uno stuzzichino appetitoso pronto in pochi minuti grazie a un breve passaggio nel tostapane o nella piastra grill. Senza dimenticare la gamma di focacce ‘fuori frigo’, disponibili nei pack similcarta nei gusti tradizionale, pomodorini, olive verdi, 6 cereali e con passata di pomodoro, ideale per essere consumata fin dal momento dell’acquisto. E infine Gustami, la linea di focacce con ricetta tradizionale, pomodorini e olive verdi. Ciascuna novità nasce per soddisfare qualsiasi esigenza di consumo rapido, ma sempre – conclude Sante Ludovico – nel segno di qualità, gusto e sapore ai massimi livelli”. Ancora una volta dunque, La Pizza+1 si muove nel segno del dinamismo, della qualità garantita e dell’innovazione. Le armi in più di chi davvero sa cosa chiede il mercato.