Officina di idee e… dolcezza

Eridania: viaggio dentro al gruppo che dal 1899 produce zucchero e molte deliziose innovazioni

Storia, natura, cultura. Quando si parla di zucchero non ci si limita a parlare di un prodotto indispensabile per la nostra alimentazione quotidiana, ma si entra in un pianeta fatto anche di storia millenaria e, inevitabilmente, anche di cultura. Lo zucchero è infatti l’unione perfetta tra la vocazione naturale dei nostri territori, la dolcezza del clima e la mano sapiente degli uomini. Proprio questo fortunato incontro ha dato vita a un prodotto che è prima di tutto un piccolo ma indispensabile tesoro. In Italia la storia dello zucchero porta il nome di un marchio nato nel 1899 che ha saputo addolcire la vita di milioni di italiani: Eridania. Marchio storico per eccellenza, Eridania è stato acquisito nel 2003 dal gruppo Maccaferri di Bologna – di cui già faceva già parte Sadam Zuccherifici -, portando così alla nascita di Eridania Sadam Spa. Da questo momento l’azienda avvia un processo di rinnovamento, che si caratterizza, da un lato, per l’evoluzione tecnologica e impiantistica e, dall’altro, per una gamma innovativa e articolata di prodotti. Oggi, Eridania Sadam è il principale operatore nel settore saccarifero italiano, con un centro di confezionamento a Russi (Ra) tra i più grandi d’Europa. “Negli ultimi anni abbiamo sostenuto diversi investimenti molto importanti sia dal punto di vista tecnologico che produttivo”, spiega il presidente Massimo Maccaferri. L’area Ricerca&Sviluppo, che ha il compito di elaborare e attuare progetti volti alla differenziazione del business, studia prodotti in linea con le raccomandazioni nutrizionali che vadano incontro alle esigenze dei consumatori moderni, attenti a un’alimentazione corretta e salutare. In quest’ambito, il dipartimento Ricerca e Sviluppo è fortemente impegnato anche in progetti collaborativi con altre imprese in campo alimentare e settori contigui. Eridania Sadam, infatti, dispone di laboratori dedicati alla ricerca e ai controlli analitici e si avvale nei suoi progetti, oltre che delle competenze specifiche interne al Gruppo Maccaferri (principalmente biologi, chimici e ingegneri), anche della consulenza e della collaborazione di Università ed enti di ricerca qualificati. A Jesi, poi, in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche, è recentemente nato JCube, un incubatore di imprese di proprietà di Eridania Sadam, diventato punto di riferimento del territorio e per questo certificato dal ministero dello Sviluppo Economico. Un’altra recente area di ricerca è quella relativa alla valorizzazione dei reflui dell’industria agro-alimentare e alla loro trasformazione in energia. È in quest’ottica che il gruppo, nel 2009, ha acquisito il brand Diete.Tic e sempre in questa direzione va inteso il lancio nel 2010 del marchio Essenza di Natura, il primo dolcificante completamente naturale con le stesse caratteristiche organolettiche dello zucchero tradizionale ma il 50% di calorie in meno. Nello stesso anno nasce anche Naturalia Ingredients attraverso una joint-venture tra Eridania Sadam e Cantine Foraci, finalizzata alla commercializzazione di zuccheri naturali provenienti dall’uva. La proposta Naturalia Ingredients di zuccheri d’uva naturali va incontro alle esigenze di una nuova generazione di consumatori attenti all’alimentazione ed alla crescente domanda dell’industria alimentare di nuovi ingredienti naturali. Partendo dal mosto concentrato rettificato e già impiegato dall’industria vitivinicola per aumentare la gradazione zuccherina dei mosti, è stato sviluppata e brevettata a livello internazionale l’innovativa tecnologia per la produzione di zucchero d’uva cristallino. E ancora, per diversifi care ulteriormente la gamma e consolidare l’offerta nel segmento dei dolcificanti naturali, nel 2011 Eridania ha siglato un’intesa strategica con The Truvia Company, società leader nel settore dei dolcificanti a base di stevia sul mercato americano, un accordo che ha permesso a Eridania la distribuzione in esclusiva nel nostro Paese, di Truvia, il primo dolcificante a base di estratto di foglie di stevia senza calorie e dal gusto eccellente. “Con queste iniziative – prosegue Maccaferri – Eridania si è fatta promotrice di importanti innovazioni che hanno accompagnato e influenzato nel tempo l’evoluzione del segmento e le abitudini alimentari, riconfermandosi così marchio leader della dolcificazione, in grado di offrire ai consumatori prodotto unici, nel segno della sostenibilità alimentare”. E in tal senso, Eridania è stata premiata a Parma durante Cibus 2014, il Salone internazionale dell’alimentazione, quale miglior azienda italiana per l’etica e l’ambiente agli Awards 231. Lo zucchero a marchio Zefiro è inoltre il primo prodotto saccarifero ad avere una Dap (Dichiarazione Ambientale di Prodotto) relativa al calcolo della carbon footprint (impronta di carbonio), ossia delle emissioni di CO2 generate nell’arco dell’intero ciclo di vita. Il valore aggiunto offerto da Eridania Italia dipende anche dal servizio. Con questa consapevolezza, Eridania Italia ha dato vita a Category for Growth, un progetto orientato a generare valore per i partner della Gdo. “Siamo stati guidati da un metodo preciso e rigoroso nella valutazione delle performance attuali del segmento, e dall’analisi – conclude Massimo Maccaferri -. Emergono nuove opportunità che abbiamo tradotto in obiettivi concreti e misurabili. Ed ora siamo pronti a metterci in gioco offrendo una mappa completa di soluzioni flessibili e personalizzate con i partner della grande distribuzione”.