UNIPOL: Obiettivo: rateizzazione a tasso zero dei premi Rc (Dicembre 2013)

Il Gruppo Unipol presenta la prima iniziativa congiunta Unipol Assicurazioni – Fondiaria Sai – Milano Assicurazioni, che testimonia la vicinanza ai reali bisogni delle persone  

 

In un periodo di evidente diffacoltà per le famiglie italiane dovuto al perdurare della crisi economica, il Gruppo Unipol – attraverso le compagnie Unipol Assicurazioni, Fondiaria Sai e Milano Assicurazioni – propone la possibilità di rateizzazione mensile dei premi Rc auto a effettivo costo zero. L’iniziativa è frutto del significativo percorso di integrazione tra le compagnie del Gruppo e delle sinergie con Finitalia, la  finanziaria controllata da Fondiaria Sai specializzata in credito al consumo. A differenza di altri competitor (assicurativi e bancassicurativi), che spesso vincolano la proposta all’attivazione di una carta di credito o all’apertura di un conto corrente, l’offerta del Gruppo Unipol garantisce una rateizzazione a effettivo costo zero (Tan 0%, Taeg 0%, oneri di acquisto 0%) e assolutamente senza vincoli. In questo caso, i clienti non subiscono infatti alcun costo aggiuntivo in quanto tutti gli oneri finanziari sono a carico delle compagnie. La rateizzazione è effettivamente a tasso zero con finanziamento annuale in 10 o 11 rate. L’importo massimo finanziabile per ogni cliente, anche se riguarda più polizze Rc auto, è di 2.500 euro per le persone  siche e di 5.000 euro per le persone giuridiche. La rata minima è pari a 30 euro e l’offerta è destinata sia ai clienti attuali sia ai nuovi clienti. Facciamo un esempio. In caso di importo totale dovuto dal cliente di 550 euro, le compagnie del Gruppo Unipol propongono la possibilità di rateizzazione in 10 rate mensili da 55 euro o 11 rate mensili da 50 euro. Il finanziamento in 10 rate è possibile per polizze con frazionamento semestrale ed è offerto ai clienti già in portafoglio come ai nuovi, mentre le polizze con frazionamento annuale possono beneficcare del finanziamento in 11 rate, offerto soltanto ai già clienti. In entrambi i casi il cliente inizia a pagare dal mese successivo. Le condizioni a tasso zero sono assicurate  no alla prima scadenza annuale, al termine della quale la compagnia verifica la sussistenza delle condizioni per una sua proroga. A supporto dell’iniziativa, è stata attivata un’intensa campagna pubblicitaria e il ‘preventivatore’ online Full Quote raggiungibile all’indirizzo internet www.polizzatassozero.it, dove i clienti possono verificare l’effettivo ammontare della loro rata e trovare l’agenzia più vicina. L’offerta, che è stata prorogata al giugno 2014, conferma il ruolo di Unipol come operatore economico attento ai problemi sociali. Il Gruppo Unipol, presieduto da Pierluigi Stefanini e guidato da Carlo Cimbri, conta su una raccolta assicurativa  consolidata diretta (al 31 dicembre 2012) pari a 16,8 miliardi di euro, di cui 10,6 nei ramo Danni e 6,2 miliardi nei ramo Vita. Unipol adotta una strategia di offerta integrata, coprendo l’intera gamma dei prodotti assicurativi e  finanziari ed è particolarmente attivo nei settori della previdenza integrativa e della salute. Nei servizi assicurativi opera tramite le società Unipol Assicurazioni, Linear, Linear Life, UniSalute, Fondiaria Sai, Milano Assicurazioni, Dialogo, Liguria e Siat. Nella bancassicurazione attraverso Arca, Arca Vita, Popolare Vita, Incontra Assicurazioni, Bim Vita e Systema. Nei servizi bancari, del risparmio gestito e del merchant banking attraverso Unipol Banca, Unipol Merchant Banca per le Imprese, Unipol Fondi, Unipol Sgr, Unicard e BancaSai. Il Gruppo conta più di 13,5 milioni di clienti, con una rete distributiva di circa 4.600 agenzie, 7.300 sub agenzie e 300  filiali bancarie (al 31/12/12).