DISPOTECH: Molta ricerca per articoli sanitari monouso (Dicembre 2013)

Per la distribuzione, in Italia come all’estero, Dispotech si avvale di rivenditori nei settori dentale e medicale

Ci vogliono intuizione e un pizzico di genio per entrare in un mercato, brevettare un prodotto di successo e iniziare un percorso di crescita per la propria azienda: questo è quanto è capitato a Massimo Mortarotti, che dopo aver lavorato nel settore dentale, negli anni Novanta progetta una busta di ghiaccio istantaneo, la brevetta e inizia a produrla e a distribuirla. Da quel momento in poi il prodotto di successo diventa l’elemento su cui viene costruita l’azienda Dispotech, che si specializza nella realizzazione di prodotti monouso e che si impianta in Valchiavenna, a Gordona. Questa può essere considerata una vera “case history”, ossia una storia d’azienda che può essere presa ad esempio, da una parte per la solidità del progetto di business, dall’altra per l’impegno costante profuso, che si trasforma in attestazioni da parte dei clienti e sempre nuove prospettive di crescita. Italianità e competenza qui si fondano con l’impegno di un’intera famiglia: oltre a Massimo Mortarotti, general manager, sono oggi presenti in azienda anche i . gli Emanuele e Monica. Quarantotto dipendenti, un fatturato di 9 milioni di euro, Dispotech produce articoli monouso destinati a diversi settori: medicale, dentale, farmaceutico, promozionale, sportivo e grande distribuzione. Le materie prime, scrupolosamente controllate, vengono lavorate all’interno della fabbrica stessa. “Il nostro punto di forza? – spiega Massimo Mortarotti – Sapere investire costantemente in ricerca. Investiamo ogni anno il 3-4% del fatturato in innovazione. Solo in questo modo riusciamo a combattere la concorrenza che proviene dall’estremo oriente. Questo approccio ci ha consentito di vincere per ben due volte il premio Confindustria Awards for Excellence Andrea Pininfarina. Nella nostra area di Ricerca e Sviluppo, oltre al sottoscritto, lavorano altri professionisti, e costantemente collaboriamo con il Politecnico di Milano per eseguire prove accurate sui prodotti”. Innovare significa anche riuscire a presentare sul mercato prodotti di elevata qualità: per esempio una formulazione di ghiaccio istantaneo che riesce a rimanere a -5°C rispetto alla media. La qualità è visibile in tutta la gamma di prodotti: per esempio la gelatina riutilizzabile caldo/freddo, o i prodotti pensati per la terza età e le persone allettate, come le manopole monouso non saponate adatte per la detersione dei pazienti, o i fazzolettini con azione virucida e sporicida, che trovano impiego prima degli interventi chirurgici o nel pronto intervento sanitario, il sapone liquido disinfettante ad azione antibatterica, o ancora i telini chirurgici, i lenzuolini medici, lo spray rimuovi cerotto. Dispotech è inoltre specializzata nella produzione di buste ghiaccio istantaneo, caldo istantaneo, ghiaccio spray destinato al settore sportivo, spray ipotermizzante per il settore odontoiatrico. Sempre per venire incontro alle esigenze delle persone allettate o che hanno bisogno di cure, Dispotech sta progettando anche una macchina per la produzione di mantelline con la tasca. Si tratta di mantelline con apposita tasca raccoglitrice, realizzate in pura ovatta di cellulosa altamente assorbente accoppiata con politene altamente impermeabile. La qualità è anche confermata dalle certificazioni UNI EN ISO 9001 e UNI EN ISO 13485. Inoltre, i prodotti Dispotech rispettano la normativa europea 93/42/CEE riguardante i dispositivi medico chirurgici. L’azienda produce questo tipo di articoli conformi alla classe IIa e spray medicali alla classe IIb. Dispotech è proiettata verso l’estero, il 60-65% della produzione viene destinata ai mercati internazionali: interlocutori di riferimento  sono sempre i grossisti. Tra i nuovi paesi nei quali Dispotech si sta affermando si possono sottolineare il sud America, il Brasile in particolare; la Turchia e la Russia. La produzione va intesa sia con prodotti a marchio Dispotech, sia per private label. “In Italia, l’80% del ghiaccio istantaneo in vendita proviene dalla nostra azienda”, precisa Mortarotti, che aggiunge: “Ben 200 sono le personalizzazioni che eseguiamo per i nostri clienti, e molte volte i prodotti nascono in modo congiunto tra il nostro laboratorio e gli input delle aziende clienti. Ribadisco a questo proposito nuovamente l’essenzialità del lavoro di Ricerca e Sviluppo che in Dispotech seguiamo. Personalizzare non significa solo apporre un logo, ma arrivare a modi. care anche tipologia e dimensione delle confezioni, oltre al formato del prodotto”. Il brand Dispotech è oggi molto conosciuto sul mercato: il merito è della vivacità dei professionisti che in azienda lavorano, che fa sì che vengano presidiate le più importanti . ere di settore. In quelle occasioni c’è la possibilità di incontrare clienti provenienti da ogni parte del mondo e gettare le basi per nuove collaborazioni e sinergie. In questo senso va intesa la partecipazione, nel mese di novembre, a Medica, la . era internazionale della medicina e della tecnica ospedaliera che si è tenuta a Dusseldorf. Dispotech è inoltre presente anche ad altre . ere come Arab Health di Dubai, Ciosp di San Paolo e Idem di Singapore. L’impegno verso i mercati esteri sta spingendo sempre più l’azienda a cercare nuovi sbocchi per approdare in Paesi non toccati dalla crisi. Per questo motivo è stata da poco aperta una sede in Paraguay, e a breve verrà aperta una . filiale anche in Europa. Con la filiale in Paraguay Dispotech intende presidiare ancora meglio il promettente e vasto mercato del Sud America.