L’evoluzione vincente della logistica

Tecnologia ad alto rendimento e nuovi investimenti sono alla base dello sviluppo costante di Unilog Group, leader nel mercato della logistica integrata
Da alcuni anni il mondo degli acquisti è investito da una vera rivoluzione. Gli stili di vita, il comportamento e le abitudini, specialmente quelle alimentari, cambiano velocemente e sono cresciute enormemente anche le aspettative dei consumatori sia verso le grandi catene sia verso il retail tradizionale. Questo impone ai principali player della distribuzione, specialmente quella alimentare food e non food, di stare al passo con i tempi e di aggiornarsi continuamente. Oggi insomma ci sono s de che vanno affrontate con la giusta determinazione e soprattutto con investimenti mirati. Un percorso che conosce benissimo Unilog Group, società logistica con sede ad Anzola Emilia, nel bolognese, che da anni opera a livello nazionale nel settore alimentare anche a temperatura controllata. Partner af dabile e di grande competenza, Unilog Group gestisce una  – liera completa fatta di magazzini, servizio groupage verso la Grande Distribuzione e una grande  otta composta da circa 300 mezzi a temperatura controllata. Tempistica, qualità dei servizi e risposte certe in termini di gestione dei magazzini, movimentazione, trasporto e consegna merce sono le parole d’ordine dell’azienda emiliana. “La tecnologia è lo strumento che ci permette di dar vita al retail del futuro – spiega il presidente del Gruppo Stefano Cevenini – perché creare un giusto equilibrio tra le aziende produttrici, il magazzino, la movimentazione delle merci e la rete di vendita vuol dire abbattere costi operativi vivi, arrivare prima e meglio al consumatore  – nale e quindi rendere un servizio pari alle attese del mercato e alle aspettative del consumatore. Per tutto questo, il nostro Gruppo ormai da anni opera su tutto il territorio nazionale grazie a importanti piattaforme distributive come quella, ultima in ordine di tempo, inaugurata pochi mesi fa in zona Caab Bologna, 3000 metri quadri refrigerati dedicati al fresco e all’ortofrutta. Un struttura che ci ha permesso di entrare a pieno titolo nel mercato del Groupage ortofrutta”. Nata nel 2005 integrando esperienze di aziende già esistenti, Unilog gestisce, movimenta e trasporta le merci garantendo la massima qualità a tutta la  liera, dai produttori ai consumatori  nali. In mezzo, ovviamente, la GDO. E in questo ambito una società del Gruppo si occupa anche dell’handling, ossia dell’allestimento a scaffale per ipermercati e supermercati, completando così un’offerta di servizi di grande qualità. D’altra parte nell’ambito della Grande Distribuzione le catene migliori sono proprio quelle costruite attorno ai clienti, una logica che è sempre stata valida ma che oggi, con i nuovi stili di vita introdotti anche dalla rivoluzione digitale, è ancora più pressante. E per farlo bisogna ascoltare le richieste che arrivano dai consumatori, fatte di grande scelta, rapidità di fornitura e quindi di consegna e di corretta movimentazione della merce sugli scaffali. Tutti elementi cui Unilog Group riesce a dare sempre risposte adeguate. “Siamo in grado di gestire le problematiche tipiche del settore e di sostenere al tempo stesso la crescita delle aziende che si appoggiano a noi per gli aspetti distributivi. Infatti, il modello di creazione della fedeltà al punto vendita prevede prima di tutto la soddisfazione del cliente in termini di prezzo, ma subito dopo anche di assortimento e riassortimento rapido della merce. E proprio questo – prosegue Stefano Cevenini – è il nostro ambito operativo più importante anche perché sappiamo bene che in un mercato come quello alimentare la competitività del retail va ricercata in prima battuta sull’abbassamento dei costi del ciclo produttivo e di quello distributivo. In questo secondo caso, Unilog interviene direttamente e ha contribuito a migliorare il proprio processo di logistica integrata introducendo una serie di ottimizzazioni tecniche e organizzative ben supportate dalle nuove tecnologie e dalle nuove piattaforme, compreso il polo logistico di oltre 46.000 mq. dei quali 10.000 a temperatura controllata, inaugurato un anno fa a Bologna”. Questo vuol dire un sempre miglior approvvigionamento della merce presso i fornitori, una corretta gestione e una distribuzione rapida e puntuale del prodotto  nito. In altre parole la vera forza di Unilog sta nell’essere diventata partner strategico sia delle aziende produttrici che della GDO per le quali gestisce in outsourcing tutti i servizi logistici.In pratica quello creato da Unilog Group è un vero e proprio nuovo format distributivo fatto non solo di grande esperienza ma anche di nuovi mezzi, nuove piattaforme distributive e nuove tecnologie messe a disposizione dei clienti, per creare valore aggiunto alle aziende che ormai hanno capito che un nuovo modo di crescere è far gestire la logistica integrata ai veri esperti.