FONDAZIONE BANCA DEL MONTE DI LOMBARDIA: Confronti costruttivi

La Fondazione ha inaugurato la nuova sala conferenze

Cinquantaquattro posti a sedere•attrezzati con microfono, monitor,•computer per i relatori,•più una camera per la regia e un servizio•di traduzione simultanea in 4 lingue.•Si presenta all’insegna dei servizi•più moderni e so sticati la nuova•sala conferenze della Fondazione•Banca del Monte di Lombardia inaugurata•a Pavia neanche un anno fa. La•sala, unica nel panorama italiano per•il livello di attrezzature e per le tecnologiche•adottate, promette di soddisfare•anche le più complesse esigenze•e di garantire la riuscita ottimale•di ogni tipo di evento. La struttura•occupa il secondo piano del Palazzo•Brambilla a Pavia in Strada Nuova•61, una delle vie principali•della città. Facile da raggiungere•e a pochi minuti•a piedi dalla stazione ferroviaria•e dal Castello Visconteo,•sorge dunque in pieno•centro storico, a pochi passi•dall’Università, accanto ai•negozi per lo shopping ed•alle attrazioni storico-culturali.•La sua sede è lo storico•Palazzo Brambilla, già sede•della Fondazione Banca del•Monte di Lombardia e testimonianza•di pregio del neoclassico•pavese, la cui con -•gurazione attuale risale alla•seconda metà del XVIII secolo,•a cura dell’architetto•pavese marchese Luigi Malaspina.•In questo contesto raf nato ed elegante•si apre dunque l’attività della•nuova sala che mira a fare di Pavia un•centro di riferimento per convegni e•conferenze. Costruita non ad auditorium•o a cattedra, ma con un tavolo al•centro, in modo da mettere sullo stesso•piano auditori e relatori, rappresenta•il luogo ideale per situazioni di•studio e dibattito, nonché per eventi nazionali e internazionali. All’ingresso vi è un’ampia reception di 120 mq•attrezzata con desk per registrazione,•segreteria e servizio guardaroba. La•sala in sé si presenta come una struttura•modernissima e funzionale, tecnologicamente•all’avanguardia, con•54 postazioni tutte dotate di monitor•da 17 pollici, microfono, 2 prese•elettriche, presa Usb per caricabatteria.•Alle pareti ci sono 9 monitor•da 37 pollici che inquadrano il relatore•e, ovviamente, non manca il collegamento•ad Internet tramite wi- .•Attiguo alla Sala Convegni, vi è un•salottino con 14 posti, dotato di monitor•37 pollici anch’esso collegato al•computer centrale, dedicato a chiunque•abbia la necessità di lasciare•momentaneamente la•riunione. A disposizione degli•ospiti vi è anche una piccola•sala riunione con 16 posti,•mentre, accanto alla Sala•Convegni, vi è la sala da•pranzo, che può essere attrezzata•con tavolo a buffet•oppure con tavoli rotondi da•6/8 posti per un totale di 60•coperti. Nella sala vengono•anche serviti i coffee break•o gli aperitivi. Inoltre è presente•un’ampia cucina per•catering, dotata di elettrodomestici•di ultima generazione,•in grado di supportare•la preparazione di pasti di•grande qualità.•

PAVIA  (+39) 0382 305825

Ideazione di Carlo Pavese