Così in alto nessuna

“Pensa globale, ma agisci localmente”. I valori fondativi del Gruppo Norda rinvigoriti anche nelle acquisizioni

Il Gruppo Norda diventa ancora più grande, ma non tradisce i suoi valori originari. “Think global, act local”, cioè “pensa globale, ma agisci localmente ”, recita uno dei principi più affermati del marketing moderno. Un concetto che calza a pennello per l’identità di questa azienda nata quasi 50 anni fa tra le montagne della Valsassina a Primaluna (Lecco) – per merito della passione e dell’esperienza della famiglia Pessina, ancora oggi proprietaria, la cui storia inizia a metà degli anni ‘30 – e che ha raggiunto posizioni di mercato ai vertici nazionali del settore: quarta realtà nel competitivo e agguerrito settore delle acque minerali in Italia e seconda nel canale della ristorazione (Ho.Re.Ca.) con un’offerta da Nord a Sud che non ha paragoni. Particolarmente significativa l’operazione imprenditoriale Sangemini: alla notorietà della prestigiosa “acqua dei bambini” si unisce infatti la disponibilità di 2 siti produttivi che si collocano strategicamente in Umbria nella provincia di Terni con la disponibilità di ben 5 acque (Sangemini, Fabia, Grazia, Aura e Amerino) dalle caratteristiche uniche e peculiari. Sangemini è solo l’ultima operazione che si aggiunge alla recente acquisizione di Gaudianello (Melfi -Pz) in Basilicata del 2010, caratterizzando sempre più l’identità di Norda con quella delle “Acque d’Italia”: nessun altro gruppo del settore può vantare infatti 22 sorgenti, 7 stabilimenti e 25 linee di imbottigliamento. Allo stesso tempo Norda prosegue con lungimiranza a valorizzare lo stabilimento “storico” di Primaluna, realizzato ex novo dalla famiglia Pessina negli anni ‘60, più volte rinnovato e anche ora al centro di progetti di sviluppo. Progetti che non coinvolgono solo il comparto delle acque minerali, ma anche le bevande analcoliche. Proprio a Primaluna, infatti, Norda ha installato un impianto all’avanguardia per la produzione di bevande piatte (non gassate) in Pet con imbottigliamento “in asettico” da 18.000 bott/ora. Con questa linea si produce tè freddo, bevande a base frutta e per la prima infanzia, integratori, bevande funzionali anche attraverso collaborazioni prestigiose e accordi di produzione/commercializzazione di noti marchi internazionali: è il caso di Twinings Iced Tea o dell’integratore idrosalino MG.K-Vis o della recentissima collaborazione con Pompadour per produrre una linea di tisane fredde in acqua minerale di montagna. Del resto la montagna è e resta il cuore e la forza dell’impegno Norda, attenta ai territori e all’ambiente dove risiedono gli stabilimenti del gruppo: dalle Alpi Lombarde (Primaluna-Lecco), passando per gli Appennini in Emilia Romagna (Tarsogno e Bedonia-Parma), fino alle Dolomiti (Valli del Pasubio- Vicenza), fino alla verde Umbria (Sangemini-Terni) per arrivare in Basilicata (Gaudianello-Melfi-Potenza)