Comune di Giardini Naxos

Un anno ricco di eventi: arte, cultura e spettacolo, con il fascino di una terra unica al mondo

In uno scenario dai colori, profumi e sapori senza eguali, Giardini Naxos è da sempre una delle mete turistiche più ambite della Sicilia, amata moltissimo dai giovani e dal jet set internazionale. A meno di un’ora dall’aeroporto di Catania è anche base ideale per escursioni per esempio a Taormina, Isole Eolie, l’Etna e la vallata dell’Alcantara. Ma chi opta per un soggiorno in questo luogo incantato, ha sempre un ventaglio di eventi e manifestazioni in grado di soddisfare qualunque esigenza. “Operiamo nel comprensorio turistico più importante della Sicilia, insieme a Taormina, Castelmola e Letojanni – afferma il sindaco Pancrazio Lo Turco -. Siamo stati la prima colonia greca nell’isola. Il turista qui può immergersi nella storia, ma anche in una natura spettacolare”. L’ospitalità alberghiera è aperta a tutte le utenze, con strutture di lusso così come B&B, dotati di una capacità di 7mila posti letto complessivi. Giardini Naxos si svela alla vista con il suo bellissimo arenile di spiagge dorate che invitano alle immersioni per scoprire le infinite sfaccettature del fondale marino. Anche quest’anno la località ha ottenuto la bandiera verde, assegnato alle spiagge dov’è preferibile portare i bambini, per servizi, sicurezza, salubrità. “Abbiamo un ricco calendario di eventi – dice -. Per esempio, il carnevale estivo che dura tre giorni durante la prima settimana di luglio, con la sua tipica sfilata dei carri. Senza dimenticare le giornate dedicate alla rievocazione storica dello sbarco di San Pancrazio co-patrono di Giardini Naxos, con la processione a mare della statua del santo vescovo e martire. Sempre in agosto, il turista può vivere momenti di cultura, arte e spettacolo, anche in occasione dei festeggiamenti per il gemellaggio con le città greche dei nostri fondatori, ovvero Calcide (Eubea) e Naxos. In concomitanza con questa cerimonia, rendiamo disponibile uno studio sulla colonizzazione greca della Sicilia, e ufficializziamo il conferimento della cittadinanza onoraria a Maria Costanza Lentini, per anni direttrice del parco archeologico di Naxos. Ovviamente si ripetono eventi di intrattenimento come l’Hellenic Fest, che ripropone lo stretto legame con la Grecia antica attraverso spettacoli e percorsi enogastronomici”. Come si diceva, Giardini Naxos è molto amata dai giovani per l’offerta di locali glamour, discoteche e intrattenimenti musicali e sportivi sulle spiagge. “Dal punto di vista delle infrastrutture – conclude il sindaco -, quest’anno chiudiamo l’iter progettuale del nuovo Porto di Naxos, previsto per il 2018, che implicherà un deciso cambiamento dell’economia locale”.