Comune di San Michele al Tagliamento A Bibione, spiaggia dorata e finissima, dune, pinete, valli da pesca e territori incontaminati da esplorare

 

Bibione, frazione del Comune di San Michele al Tagliamento (www.comunesanmichele.it) è collocata tra Venezia e Trieste, ed è caratterizzata da una spiaggia pulita e attrezzata, dove rilassarsi, divertirsi e fare sport, con sabbia dorata e finissima che degrada dolcemente verso il mare. Indimenticabili le verdi pinete ricche di flora e fauna, preziose le acque che la accarezzano: da quella salata del mare a quella della laguna, dall’acqua quasi verde del fiume Tagliamento a quella termale che sgorga dal sottosuolo. Un vero “angolo di paradiso”. La vera forza di questo luogo è quella di saper coniugare il massimo rispetto per l’ambiente con un’offerta turistica di qualità, adatta a diverse tipologie di ospiti, con alti livelli di tutela e di valorizzazione del patrimonio ambientale. Spiagge, dune, pinete, valli da pesca e territori incontaminati, per una vacanza ideale per grandi e bambini. Tutta la zona è servita da una rete di piste ciclabili: unica quella che costeggia la spiaggia e raggiunge il suggestivo Faro, rigeneranti quelle che si inseriscono nelle pinete e di sicuro interesse i percorsi ciclopedonali sugli argini del fiume Tagliamento, a scoprire una campagna fertile ricca di aziende agricole e incantevoli ambiti. Da Bibione è possibile raggiungere la zona naturalistica di Vallevecchia, fiancheggiando i tipici “casoni” (antiche case dei pescatori), attraversando una passerella ciclopedonale sul “Canal dei Lovi”, per poi raggiungere la località di Caorle. Gli itinerari sono percorribili tutto l’anno. Le bellezze del paesaggio, marino e rurale, variano col cambiare delle stagioni: un ottimo pretesto, questo, per visitare Bibione e il suo entroterra ricco di storia, cultura e tradizioni. Bibione è la prima spiaggia in Italia che ha avviato un progetto di smoke free beach “Respira il Mare” nato, in collaborazione con l’Oms, con l’obiettivo di proteggere le persone dal fumo passivo, nonché il mare e il suolo dall’inquinamento dai mozziconi. Un territorio con un’identità “smart”, capace di appagare i cinque sensi e di offrire momenti straordinari proponendo emozioni ed esperienze uniche. Bibione si è affermata meta importante per gli eventi sportivi, agonistici e non, che animano la località da maggio a ottobre: tornei internazionali di beach volley, raduni di beach fitness, strongmanrun (la corsa ad ostacoli più pazza del mondo), corse a piedi come mezze maratone, 10 miglia o semplicemente la tradizionale “A piedi per Bibione”, corse in bicicletta, tornei di beach tennis e molto altro ancora