Biocostruzioni e strutture per la collettività

Legnolandia: vivere e crescere in armonia col territorio sfruttando il legno nel rispetto di salute e natura

Un’azienda con quasi due secoli di storia che non ha mai rinunciato a costruire con il legno e in armonia con il territorio, oggi è tra le realtà più apprezzate del settore per il suo sapere pensare e fare con l’identica intensità, senza mai tralasciare nemmeno il più piccolo dettaglio. Benvenuti a Forni di Sopra (Udine) nel mondo di Legnolandia, straordinaria azienda composta da una trentina di esperti, intagliata negli stessi boschi delle Dolomiti Friulane che le forniscono il pregiato legno per la produzione, realmente a Km 0. Qui nascono le biocostruzioni, le grandi strutture per la collettività, come ad esempio i recenti padiglioni costruiti a Expo per Save The Children, Colombia e Taiwan, oppure i parchi gioco avanzati, costruiti a tema. Questo è ciò che Legnolandia crea, chiavi in mano, per clienti di ogni parte del mondo. Guidata dalla famiglia De Santa, Legnolandia è un punto di riferimento per il settore pubblico e privato che in essa riconosce l’esperienza centenaria di chi sa progettare – spesso a quattro mani con importanti studi di architettura – e costruire, garantendo ottima qualità della vita e salvaguardando allo stesso tempo le foreste. Ciò che sembrerebbe impossibile, da Legnolandia avviene da sempre: l’Abete Bianco, soprannominato “principe dei boschi” per la sua sontuosa altezza, è la materia prima che caratterizza tutti i settori di produzione, alimentati da energia ottenuta da fonti rinnovabili. Lo ritroviamo nelle case-bio, perfetta fusione di natura, cultura e design; nei parchi gioco in cui gli adulti di domani sperimentano motricità e socializzazione anche attraverso le attività ludiche; nelle grandi strutture per la collettività, spazi di accoglienza confortevoli, realizzabili ed installabili con rapidità, salubri e costruiti con materiali la cui trasformazione richiede un basso consumo energetico. L’esperienza di Legnolandia nella lavorazione del legno consente di realizzare ogni tipologia di struttura, anche quelle più complesse. La lavorazione artigianale unita a processi industriali permette a Legnolandia di rinunciare completamente ai tradizionali materiali edili e velocizzare i tempi di consegna. La qualità delle sue realizzazioni e dei suoi processi di trasformazione sono garantiti da importanti certificazioni internazionali: Tüv Süd, (Iso 9001, Iso 14001) e dalle catene di custodia Pefc&Fsc. Il resto lo fanno le radici solide e profonde di un’azienda che conosce da sempre la potenzialità di “sua maestà” il legno e tutte le sue applicazioni, che da sempre produce a km 0, trasferendo in ogni realizzazione vantaggi concreti e valori altrettanto tangibili per l’uomo, l’ambiente e la sostenibilità delle popolazioni rurali della Carnia.