Al centro dello shopping Franciacorta Outlet Village è la meta doc per gli acquisti

 

Franciacorta è indubbiamente un nome che da subito evoca sensazioni autentiche, legate al suo territorio, al suo vino, alla sua cultura, ma la Franciacorta porta in sé uno dei luoghi preferiti per lo shopping nel Nord Italia. Stiamo parlando di Franciacorta Outlet Village, recentemente acquisito dal fondo americano Blackstone, leader nel private equity mondiale. La struttura con i suoi 160 negozi è un vero e proprio borgo della moda che si sviluppa attraverso vie e porticati, seguendo lo stile di un tipico villaggio del territorio, circondato dai vigneti Docg che producono le famose bollicine. Situato nel comune di Rodengo Saiano, a pochi chilometri da Brescia, a metà strada tra Milano e Verona è raggiungibile facilmente grazie alle uscite autostradali di Ospitaletto e di Brescia Ovest. Il Franciacorta Outlet Village è la meta ideale per lo shopping sia per il cliente italiano che per il turista straniero proveniente principalmente dal centro Europa ma anche dalla Russia, clienti attenti al fashion ed innamorati del made in Italy. Una formula, quella dell’outlet, che ha visto negli ultimi anni crescere esponenzialmente il proprio appeal, grazie a collezioni scontate dal 30% al 70% tutto l’anno su marchi rinomati. Al Franciacorta Outlet Village le boutique raccontano di stili di vita diversi, con marchi tipicamente votati al business come Boggi o Piquadro, o ancora Brooks Brothers, brand americano che ha vestito praticamente tutti i presidenti statunitensi dal ‘900 ad oggi. Gant, qui, ha aperto il suo primo outlet in Italia, così come Beretta, che fondata nel 1526 è un marchio bresciano conosciuto in tutto il mondo e che al Franciacorta Outlet Village è presente con le collezioni casualwear. E come non citare Billionaire  Italian Couture, griffe di lusso dedicata principalmente all’uomo, che nel Centro presenta anche collezioni donna e bambino. La donna nell’outlet franciacortino è rappresentata tra gli altri dal look contemporaneo del fashion brand Pinko, o da Twin-Set, griffe della stilista Simona Barbieri, e ancora Ixos- Malloni un punto fermo nell’ambito del fashion design d’avanguardia, mentre Gattinoni si conferma storica rma del pret à porter italiano. Franciacorta è certamente terra di vini, ma anche terra vocata alle attività outdoor e al Village non mancano brand quali Timberland e Napapjiri e il nuovissimo punto vendita  Mountain Affair, mentre lo sport si fregia di marchi top quali Adidas, Puma e Nike. Ad una manciata di chilometri, il lago d’Iseo è meta perfetta per una passeggiata o un caffè in uno dei tanti lounge bar, sia d’estate che d’inverno. Per occasioni come queste, brand quali Harmont & Blaine, K-Way, Guess, Add, e gli evergreen del denim come Levi’s o Hilger sono l’ideale; tutti marchi che a Franciacorta Outlet hanno casa. Casa, appunto, un settore che al Franciacorta Village vive una sua dimensione, e se il made in Italy ammalia gli stranieri, il lusso di Frette è alla portata di tutti con i prezzi outlet scontati tutto l’anno, mentre Richard Ginori, storica manifattura di porcellane recentemente acquisita dal Gruppo Gucci offre uno stile senza tempo di pura eleganza. Per nire, come non citare le calzature e gli accessori, qui rappresentati dal meglio del made in Italy tra cui Pollini, Baldinini, Botticelli, Alberto Guardiani e Borbonese.

RODENGO SAIANO (BS) (+39) 030 6810364